Seguici

Follow us

Il vino perfetto per la convivialità: Marchese Raggio Gavi DOCG

Un mito diffuso attribuisce al vino una distinzione di genere. Il vino rosso sarebbe maschile; il vino bianco, femminile. In particolare, si sente ancora dire che il bianco è un vino per donne. L’idea è antica, ma non per questo anche sensata.

Ancora più spesso si sente dire che il bianco è un vino estivo. In questo caso, è più facile identificare il senso: il bianco dà il meglio di sé bevuto fresco, e perciò si sposa bene con il caldo estivo. Questo però non esclude affatto che si possa bere con piacere un vino bianco anche in altre stagioni, inverno compreso.

Se proprio devo scegliere una caratteristica distintiva del bianco rispetto al rosso, allora scelgo la capacità di esprimere e accompagnare la convivialità. Il bianco è il vino da compagnia per eccellenza.

Che sia una conversazione a due, un aperitivo in gruppo al wine bar, o una cena a casa fra buoni amici, l’occasione richiama naturalmente un buon vino bianco fresco, aromatico, e minerale. Un vino come il Gavi DOCG dunque.

Il Gavi DOCG Marchese Raggio e il brunch autunnale

Il Gavi DOCG Marchese Raggio è ottenuto da sole viti di Cortese coltivate da almeno due secoli su un suolo collinare di terra bianca molto sabbiosa. La produzione si distingue per l’agricoltura biologica e per un approccio in cantina che punta a conservare le caratteristiche naturali più tipiche e di valore.

Il Marchese Raggio si accompagna perfettamente a una varietà di occasioni conviviali in tutte le stagioni.

Per esempio, pensa al brunch autunnale. Sì, perché ormai da diversi anni anche in Italia si è diffusa l’abitudine originariamente anglosassone di consumare nei weekend un pasto a metà fra colazione e pranzo.

La domenica in particolare puoi finalmente poltrire a letto quanto vuoi. Se ti alzi a metà mattina, puoi bere un caffè veloce e fare una passeggiata godendoti l’aria frizzante. Un po’ prima di mezzogiorno incontri gli amici nel tuo locale preferito.

Generalmente i brunch si servono fra le 10.00 e le 15.00.  Puoi trovare sia piatti dolci sia piatti salati. Più si avvicina l’ora di pranzo e più l’offerta si sposta dal dolce verso il salato. Così, a un certo punto si può smettere di bere tè, caffè o succhi e passare a un bicchiere di vino.

Il bello del brunch è la libertà! Puoi interpretarlo come pasto sostanzioso con più portate, oppure limitarti a qualcosa di leggero, come un piatto vegetariano ispirato ai gusti autunnali. Zucca, arancia e uva sono i frutti tipici della stagione, e possono accompagnare paté di funghi, fresche insalate all’olio d’oliva, gustosi bagel, ecc.

Il bagel (ripieno con panna acida, avocado o salmone affumicato) è un’opzione tipica del brunch e si sposa benissimo con un calice di Gavi DOCG Marchese Raggio.

Oppure puoi optare per delle uova alla Benedict servite su pane tosato, con i tuorli cremosi che si fondono al bacon. Allora è difficile evitare un brindisi! In autunno le temperature a mezzogiorno o nel primo pomeriggio sono piacevoli, ed è bello trattenersi all’aperto in buona compagnia a godersi gli ultimi tepori.

Hai una terrazza o vuoi organizzare un brunch a casa tua? Ordina subito Marchese Raggio e libera la tua fantasia culinaria.

Marchese
Raggio
Gavi D.O.C.G

LA LOMELLINA
"Nel bicchiere il nostro Gavi si presenta di un bel colore giallo paglierino intenso, i profumi sono piacevolmente fruttati, fini, con eleganti sfumature minerali e note floreali; si apprezza per il gusto ricco, fresco, sapido, con un finale piacevole e di bella persistenza."
Scheda Prodotto

© Copyright 2018
La Lomellina di Gavi Società Agricola S.r.l.
CF / P.IVA IT02122010065
© Copyright 2018
La Lomellina di Gavi Società Agricola S.r.l.
CF / P.IVA IT02122010065
Condivisioni